Archivio | settembre, 2013

IL FUTURO DEI DISCOUNT

17 Set

Abbiamo trovato questo interessante articolo sul futuro dei discount.

“Non sono solo i giganti a muoversi bene tra gli scaffali dei supermercati. Nel panorama disgregato della grande distribuzione italiana si stanno facendo strada alcuni imprenditori nuovi, titolari di insegne regionali che, approfittando della crisi, tentano il salto dimensionale…

http://www.filcams.cgil.it/home.nsf/IFrameCorpo1l?OpenPage&http://www.filcams.cgil.it/stampa.nsf/RassegnaWeb/14b5c6374fd0613dc1257be100271d1f

Buona lettura
e aspettiamo i vostri commenti…

NANI E BALLERINE

5 Set

Ci scusiamo per la lunga assenza di UnitiPerLaDico!

Nuntio Vobis Gaudium Magnum…. abemus Magazine!

Abbiamo lasciato passare l’estate aspettando fiduciosi Settembre. E Settembre arrivò

E con Settembre ricche offerte riservate ai dipendenti e gaudenti iniziative di marketing.

Probabilmente ci siamo persi qualcosa per strada… perchè marketing e pubblicità forse sarebbero da rivolgere verso l’esterno ed i clienti.
Tanto sforzo per convincere i dipendenti quanto siamo belli e bravi, ma cosa si fa per convincere i clienti a entrare nei discount?

Siamo già centinaia di dipendenti lasciati a casa con stipendi da cassa integrazione. A questo punto, leggere di una seconda “casa” o di “vivere l’azienda” non sappiamo se è più ironico o crudele! Forse più la seconda delle due.

Leggere di un obiettivo di 1000 negozi, invece ci strappa un sincero sorriso.
Tanto risalto all’UNICA apertura fatta in 6 mesi e nessun accenno alle 36 chiusure fatte (altre tre arriveranno a fine Settembre). Per non parlare di cosa sta accadendo con i magazzini!
Perchè neppure una parola riguardo a ciò che sta accadendo? Esuberi Chiusure Licenziamenti

Se il punto di partenza era 400 negozi e l’oiettivo è 1000, i numeri stanno andando verso la direzione opposta. L’importante è parlare di Sviluppo… poi farlo è un’altra cosa! A quello pensa Eurospin che apre con regolarità un negozio a settimana.

Ci sono arrivate anche segnalazioni certe di numerose defezioni anche nel settore affiliati.

Ora non ci resta che tornare ad aspettare di vedere quali altre iniziative presto arriveranno.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: