COLLABORA CON NOI

Salve, gentili lettori.

Abbiamo bisogno di voi. Ricerchiamo in particolare:

  1. Ogni tipo di informazione, su qualsiasi argomento inerente DICO e le vicende che stanno accadendo
  2. Collaboratori per aiutare la redazione nella stesura del blog

Chiunque volesse darci il suo prezioso aiuto può mettersi in contatto con noi, commentando questa pagina, fornendo il proprio indirizzo mail.

Il commento non verrà pubblicato, sarà invece nostra cura mettersi in contatto con voi per mezzo della mail che ci fornirete.

 

La redazione di UnitiPerLaDico.wordpress.com

13 Risposte a “COLLABORA CON NOI”

  1. Franco aprile 19, 2013 a 11:33 am #

    Buongiorno,
    Vi inoltro questo indirizzo mail per non avere problemi di rintracciabilità.

    Lo sapete che alla Dico, quelli che vengono chiamati Responsabili di Negozio, come me, sono obbligati a lavorare con ritmi dicumani con non meno di 70 ore la settimana?
    Responsabili per dire sono, siamo gli schiavi sempre con il fiato sul collo con dei cani che abbaiano sempre per uno stipendio di 1400 euro scarsi al mese! licenziano il personale e fanno lavorare anche la sera e di notte i responsabili a gratis per risparmiare i soldi delle ore. Non si può neanche andare dal sindacato perchè mascherano le ore e fanno terrorismo con gli altri addetti perchè non possano testimoniare.

    Scrivo questo perchè si spara almeno che con i nuovi capi ci sia più umanità che a questi Dirigenti Dico manca. Almeno parlo di quelli dell’Emilia Romagna. Ci vorrebbe un a bella indagine delle autorità.

  2. william Maggio 3, 2013 a 7:45 PM #

    Beh caro Franco questi sono i risultati di chi ha lasciato operare un certo Capo Area [evitate di fare illazioni non provabili, soprattutto per la vostra sicurezza, ndr].
    Minacce nei confronti dei dipendenti assistita da alcuni lecchini e mezzi uomini di Ispettori capaci solo di abbassare la testa….
    Infatti anche ora continuano a fare le loro porcate visto che in abruzzo chiuderanno dei negozi e salveranno il sedere ad una sola persona che si presta ai loro giochetti di capo negozio servile…
    beh chiaramente all’ispettore li gli è convenuto ah ah, ma il capo negozio avrà un po di mal di testa

    • s..... Maggio 9, 2013 a 8:27 am #

      il capo negozio non ha mal di testa…..HA UN GRANDISSIMO MAL DI TESTA!!!!!!!ahahahaah comunque chiude il 27 maggio!!!

  3. linda Maggio 7, 2013 a 9:30 am #

    buongiorno, sapete se ci sono stati fornitori truffati, o non pagati?

  4. sandra Maggio 8, 2013 a 2:25 PM #

    lo sapevate che a Pescara chiudono 2 negozi e gente che lavora da 14 anni …….. e si e’ rotta la schiena!!!!!!!!!!!

    • william Maggio 24, 2013 a 2:51 PM #

      Domani chiudono i negozi di pescara e ad oggi i dipendenti non hanno ancora una risposta certa, nero su bianco, del loro futuro….mah!!

      • william Maggio 25, 2013 a 7:44 am #

        LUNEDI’ prossimo 27 maggio riunione nazionale azienda sindacati…prepariamoci alle mazzate che riceveranno i dipendenti….grazie ancora Coop

  5. william Maggio 25, 2013 a 6:26 PM #

    Visto che Luciano si dissocia da quanto ho scritto in “Dopo…” e che l’admin ha chiuso i commenti, credo che chiudere gli occhi davanti alle verità non aiuta un’azienda a crescere, anzi crea malessere e malumori e contribuisce a distruggere un territorio.
    Comunque state tranquilli questo è il mio ultimo commento perchè l’ipocrisia è veramente una brutta bestia… Auguri a tutti perchè ne avrete bisogno…

    • admindico Maggio 25, 2013 a 10:45 PM #

      I commenti non sono stati chiusi a seguito dei vostri commenti, ma a seguito dei soliti discorsi inutili fatti da un altro utente che voleva solo fare polemica senza portare nessun contributo. Infatti la segnalazione della chiusura era riportata in calce al commento di questo utente.

      Relativamente ai commenti di William e Luciano, sono stati da noi modificati perchè riportavano allusioni alla sfera privata/personale delle persone che potevano portare problemi a chi li aveva scritti.

      • Thomas Maggio 26, 2013 a 8:38 am #

        Quando si apre un blog ci si espone al diritto di critica al pari di quello che si esercita o si permette di esercitare.

  6. Libero Maggio 26, 2013 a 11:23 am #

    buongiorno signori tutti, tutto quello che leggo è vero, terrorismo, minacie , ricatti verso il personale , che negli anni ha fatto si che persone valide se ne sono andate dalla DICO dando sempre piu spazio a questi signori “Direttori Commerciali – Capo Area” che di gestioni commerciali ed umane non ne hanno dato buona prova. gestivano solo con illazioni e falsità mettendo in cattiva luce gli altri loro collaboratori non capendo che proprio dalla “BASE” vengono i risultati.
    Bhe ora questo è il risultato, li hanno messi a gestire lo sviluppo della società ???? lascio a voi immaginare cosa puo succedere , come capi area ci hanno portato alla fine, vi immaginate oggi che non distinguono una planimetria catastale da una visura catastale o capire le categorie catastali , destinazioni commerciali eccc.

    non mi sembra la strada per un buon sviluppo.

    • william Maggio 26, 2013 a 4:00 PM #

      Adesso caro admin togli pure questo commento di LIbero che non dice altro che la verità, anche se dobbiamo fare un distinguo tra i vari Capi Area…

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: